Capo d’Orlando: non risponde al telefono. Era morto da giorni

Capo d’Orlando (Me), 14 febbraio 2020

Non si avevano più notizie di lui da giorni e non rispondeva neanche al telefono. Così parenti ed amici si sono mobilitati per accertarsi sul dubbio di un malore. Ed in effetti Paolo Sottile, 62 anni, è stato trovato morto all’interno della sua abitazione sita in via Tripoli a Capo d’Orlando. L’uomo viveva solo così è morto senza avere il tempo di chiedere aiuto. In base all’esame autoptico esterno la sua morte risalirebbe almeno all’inizio del mese di febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *