Febbraio 2020

Messina, 6 febbraio 2020 Il 31 gennaio 2020 è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, per i reati di associazione per delinquere finalizzata a favorire l’ingresso e la permanenza clandestina di minori nigeriani nel territorio italiano, sfruttamento della prostituzione minorile, riduzione in schiavitù e tratta di persone, nei confronti di