Messina, 14 gennaio 2020

A Santa Lucia sopra Contesse, all’interno di un’abitazione fatiscente e degradata è intervenuta la Polizia Municipale specialistica, su disposizione del Sindaco e dell’assessore Dafne Musolino, al comando del Comandante Vicario Giovanni Giardina che ha accertato la detenzione di specie protette e di cani affetti da Leishmaniosi non sottoposti alle necessarie cure. Presenti inoltre anche un certo numero di animali di altre specie in condizioni critiche. Sul posto sono così intervenuti l’ispettore G. Visalli e D. Triolo che hanno sottoposto a seguito degli accertamenti le specie protette sotto sequestro al fine di confisca e prestato le cure necessarie agli altri animali presenti. Il responsabile della detenzione e del maltrattamento è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

Leave a Reply

  • (not be published)