Latitanza Matacena: cade l’aggravante mafiosa. Due anni per Scajola ed un anno per Chiara Rizzo

24 gennaio 2020

Il giudice del Tribunale di Reggio Calabria, Natina Praticò, ha inflitto due anni all’ex ministro dell’Interno, oggi sindaco di Imperia, Claudio Scajola ed un anno a Chiara Rizzo, rei di aver favorito la latitanza di Amedeo Matacena (il reato specifico è quello di procurata inosservanza della pena), già condannato con sentenza definitiva per concorso esterno con la “ndrangheta in quanto considerato contiguo alla cosca Rosmini.

E’ stato grazie a recenti sentenze della Corte di Cassazione e ad un castello accusatorio, che di conseguenza si è di molto ridimensionato, che il PM, già in fase conclusiva del dibattimento, ha dovuto riformulare le sue richieste di condanna . Così dagli 11 anni e mezzo richiesti per Chiara Rizzo la condanna si è ridotta ad un solo anno, così come anche per Scajola a due anni. Il principio che ha giocato ai fini dell’alleggerimento delle pene è stato quello del dolo specifico, inapplicabile in quanto già sufficiente, secondo le sentenze della Corte Suprema, l’applicazione del dolo generico. In sostanza: “non è dimostrato che Scajola abbia agito favorendo la latitanza Amedeo Matacena al fine di agevolarlo quale componente esterno della ‘ndrangheta .

Così dopo gli arresti del 2014, dopo ben 5 anni di dibattimento e 120 udienze tutto si conclude con condanne ridotte e con la prescrizione per Maria Grazia Fiordaliso, segretaria di Matacena, e l’assoluzione per Martino Politi, ex collaboratore dell’ex deputato.

In sostanza Scajola avrebbe aiutato Matacena in quanto “compagno di partito“, Forza Italia.

Mi pare che l’inchiesta si sia sostanzialmente sgonfiata, ha detto Scajola nell’immediatezza della lettura della sentenza. Non mi dimetterò da sindaco di Imperia. Proseguo il mio lavoro ancora con più impegno di prima perché nulla di questo entra con la mia attività amministrativaNon ho aiutato Matacena, ma solo una donna (Chiara Rizzo, ndr) che era in affanno” .

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: