Civitavecchia (ROMA), 30 gennaio 2020 – FONTE ANSA

Negativi al test del Coronavirus i due passeggeri della nave Costa Smeralda ormeggiata al porto di Civitavecchia. La conferma arriva dalle analisi svolte presso il centro di riferimento Spallanzani di Roma. 

Due turisti, moglie e marito, cinesi di Hong Kong, ancora in isolamento nell’ospedale di bordo della Costa Smeralda, dei quali solo la donna ha la febbre, e presenta “lievi sintomi influenzali”. Il compagno non ha manifestato sintomi ma è stato isolato per precauzione. Per avere la certezza sulle condizioni di salute e per escludere o confermare il contagio con il coronavirus sono stati inviati i prelievi all’ospedale Spallanzani di Roma.  

La coppia era arrivata da Hong Kong all’aeroporto Malpensa di Milano lo scorso 25 gennaio per poi dirigersi a Savona, dove è salita sulla nave per la crociera. Sulla nave ci sono 751 cinesi compresi quelli di Hong Kong di cui 374 imbarcati a Savona.

Protestano i turisti imbarcati sulla nave che sono isolati e non possono scendere. Infatti il sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco ha detto no allo sbarco dei passeggeri dalla Costa Smeralda. Lo sbarco era stato autorizzato dalla Sanità Marittima ma il primo cittadino si è opposto. “Siamo preoccupati e anche i lavoratori che devono procedere allo sbarco lo sono” ha detto. Ovviamente, precisa, se arriveranno risposte positive dagli esami in corso allo Spallanzani non ci sarà nessuna obiezione a far scendere i passeggeri”, dice il sindaco.

La nave crociera ‘Costa Smeralda’, attraccata al porto di Civitavecchia nelle ultime ore, durante il suo tour aveva fatto tappa a Marsiglia, Barcellona e Palma di Maiorca.

Le compagnie di navigazione MSC e Costa Crociere hanno annullato le crociere in partenza dai porti cinesi a fronte dell’epidemia di coronavirus dopo che la Cina ha sospeso nei giorni scorsi i viaggi organizzati dei suoi residenti all’interno del Paese e all’estero. Msc ha annunciato l’annullamento di tre crociere della nave Splendida, da 6.880 passeggeri, che dovevano partire da Shanghai l’ 1, 5 e 9 di febbraio per delle minicrociere in Giappone. La Costa ha sospeso “temporaneamente” nove viaggi in partenza dai porti cinesi previsti fino al 4 febbraio.

Leave a Reply

  • (not be published)