a

La Sicilia in tempo reale

 

Controlli Polizia Municipale: autovelox Ortoliuzzo sanziona 3000 automobilisti in un solo mese

Messina, 17 gennaio – dalla pagina Facebook del Sindaco

Proseguono i controlli di viabilità e di sicurezza stradale volti a prevenire l’incidentalità stradale per la violazione delle norme di comportamento e del Codice della Strada.
Il servizio, che ormai è divenuto ordinario e che viene svolto con continuità già da alcuni mesi, è stato fortemente voluto dal Sindaco e dall’Assessore Musolino, tanto da essere stato inserito tra gli obiettivi strategici del Comando di Polizia Municipale insieme al rafforzamento di altre misure, tra le quali la collocazione di nuove postazioni fisse di autovelox e la riattivazione di quelle esistenti dopo quella di Ortoliuzzo che, in poco più di un mese, ha già portato alla verbalizzazione di oltre 3.000 infrazioni per il superamento dei limiti di velocità.
Anche questa notte la Polizia Municipale, con gli Ufficiali Commissario La Mazza e Commissario Adige, coordinata dall’Assessore Musolino, ha svolto una importante azione di contrasto alla incidentalità stradale con l’ausilio di autovelox ed etilometro nel centro cittadino.
Il servizio autovelox ha consentito di elevare 67 verbali a veicoli leggeri e pesanti per superamento dei limiti di velocità in centro urbano.
Sono stati inoltre controllati 35 veicoli e 18 conducenti sono stati sottoposti a controlli con etilometro.
Sono stati elevati verbali per mancanza di cinture di sicurezza, passaggi con semaforo rosso, omesse revisioni, anomalie tecniche sui veicoli.
In totale sono stati decurtati n. 101 punti dalle patenti di guida per un totale di sanzioni elevate pari ad Euro 7.264,00.
Un conducente di veicolo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria perchè, a seguito di alcoltest, è stato trovato alla guida con un tasso alcolemico di 1,36 mg/l (superando quindi il limite massimo di 0,50 mg/l) con conseguente ritiro della patente.

Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: