Santa Lucia: l’Annona sequestra 120 chili di pesce

Messina, 9 gennaio 2020

Questa mattina la Sezione Polizia specialistica della Sezione Annona, con il Comandante Vicario Commissario Giovanni Giardina, nell’ambito dell’attività di contrasto all’abusivismo che continua a essere svolta dalla Polizia Municipale, ha sequestrato lungo la ex SS 114, a Santa Lucia, ben 120 kg di pesce esposto abusivamente in vendita.

Si trattava di 100 kg di gamberetti e 20 kg di orate di allevamento che sono stati esaminati dal Veterinario dell’Asp dott.ssa Sciarrone, che li ha giudicati solo in parte idonei al consumo umano, disponendo la distruzione della merce che appariva avariata.
Pertanto, trattandosi di alimenti soggetti a rapido deterioramento, il pesce giudicato commestibile é stato devoluto alla mensa di Sant’Antonio e delle Piccole Suore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *