Giardino delle luci: Albalux “Restiamo perché crediamo in questa città”. Luci riaccese

Messina, 9 dicembre

Un pasticcio che sembra rimediato quello del Giardino delle Luci. Dai 5 euro, quota spropositata e certo non a portata di famiglia per visitare le luci raccolte all’interno di una piazza cantierata, fino allo “spegnamo tutto” per poi adesso un “volemose bene” della Albalux con il titolare del Bar Santoro che assicura che “Albalux crede in questa città”. Insomma di tutto di più ed in poche ore. Di certo c’è che la Albalux stava smontando tutto e che è stata convinta a restare. Ha ridotto i prezzi, come imposto dal Sindaco De Luca: due euro il prezzo ordinario, gratis per i bambini da o a 2 anni e pacchetti per associazioni, service, cral e parrocchie ad 1 euro e 50. Ma chi peggio rimane in questa storia è proprio il Sindaco . Sapeva? Crediamo di no. Così come ce lo chiediamo dell’assessore al ramo. E adesso? Rimane l’accesso agli atti dei consiglieri comunali Alessandro Russo, Felice Calabrò e Antonella Russo. Cosa scopriranno? Vedremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *