Spadafora: il Sindaco MULTA la “lettera agli Spadaforesi” per affissione non pagata. Pistone : “ritorsione per aver detto la verità?”

Spadafora (Me), 8 novembre

Fermo restando il principio che la tassa per le affissioni deve essere sempre pagata dai privati cittadini e della imprese che intendono utilizzare gli spazi comunali adibiti, ci fa specie il tempismo e l’interpretazione che il Sindaco Tania Venuto ha dato all’affissione della nostra ‘Lettera agli Spadaforesi’ che spiega le motivazioni per le quali non abbiamo ritenuto votare a favore del Consuntivo 2017!” lo dice Lillo Pistone consigliere comunale ed esponente del gruppo di minoranza di “Rinasce Spadafora” all’indomani della multa di 420 euro che il Comune di Spadafora ha comminato per mancato pagamento della tassa per l’affissione sui manifesti che spiegano in dettaglio i limiti ed i problemi legati al grande debito che grava sul bilancio 2017 di Spadafora.

Lillo Pistone

Quella lettera affissa per comunicare agli Spadaforesi l’interpretazione di ‘Rinasce Spadafora’ sui conti del Comune, in qualità di gruppo consiliare, è assimilabile ad una comunicazione istituzionale di una parte della stessa Amministrazione comunale e pertanto non è assoggettabile a tassa di affissione” sottolinea Pistone. In sostanza, secondo il consigliere dell’opposizione, si tratterebbe di un comunicato pubblicato a mezzo manifesto, di una parte del del Consiglio Comunale, ed in quanto tale emanazione del Comune stesso.

Ci sorprende con quale solerzia il Sindaco abbia avvertito i vigili urbani di Spadafora nell’immediatezza dell’affissione e con quale velocità abbia provveduto a far sanzionare il gruppo consiliare. Il fatto stesso che siano stati sanzionati i consiglieri prova l’istituzionalità della comunicazione ai cittadini, per la quale siamo stati multati di 420 euro. Non vorremmo che tale solerzia nasconda una sorta di ripicca da parte della prima cittadina nei nostri confronti per aver messo in piazza la verità sui conti del Comune” conclude Pistone.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: