Appello “DOMINIO”: clan Mangialupi condanne confermate

Messina, 29 ottobre

Confermate in Corte d’Appello, quasi totalmente, le condanne in primo grado nel novembre del 2018 derivanti dall’indagine della Guardia di Finanza di Messina in merito a traffico di stupefacenti, gestione di slto machine controllate ed imposte dal clan di Mangialupi ed alcune rapine.

L’operazione denominata “Dominio” portò agli arresti ed al sequestro di quasi 10 milioni di euro nel marzo del 2017.

LE CONDANNE IN APPELLO

Confermati in Appello un anno e 10 mesi per Francesco Benanti, 3 anni e 4 mesi per Francesco Russo, 6 mesi di arresto per Salvatore Utano. Con la concessione delle attenuanti generiche si sono ridotte alcune pene comminate in primo grado che oggi sono divenute: quattro anni per Nunzio Corridore, 11 anni e 4 mesi per Giuseppe Giunta, 3 anni e 10 mesi per Mario Schepisi, 3 anni e 8 mesi per Francesco Giunta.

LE ASSOLUZIONI

Condannato per un episodio criminoso Antonino Scimone ma assolto per altri due. Prescrizione per Rosario e Giovanna Aloisi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: