Funerali per Giovanni Caponata: Sindaco ed Assessore tra centinaia di gilet arancioni

Messina, 28 ottobre

Si sono svolti presso la chiesa della Sacra Famiglia al quartiere CEP i funerali di Giovanni Caponata, l’operaio morto a seguito di un incidente mentre lavorava all’interno della Scuola Galatti nell’ambito dei Cantieri di Servizi del Comune di Messina. Composto e sobrio il dolore dei parenti e dei tanti amici intervenuti in una chiesa colma di gente. Tanti gilet arancioni tra i presenti: i colleghi dei cantieri che hanno alla fine trasportato a braccia la salma dello sfortunato lavoratore. Presenti anche il Sindaco di Messina, avvocato Cateno De Luca e l’assessore ai Servizi Sociali, Calafiore. Presenti anche esponenti delle organizzazioni sindacali: Tonino Genovese per la CISL e Michele Barresi per la UIL. Presenti tra gli altri anche il presidente del Consiglio Comunale Cardile ed il consigliere Sorbello.

Getano Alessandro, Presidente dell’Ass.ne “Donare è Vita”

Gaetano Alessandro dell’Associazione “Donare è Vita” ha ricordato il gesto altruista compiuto dalla famiglia di Caponata con la donazione degli organi del lavoratore deceduto. “Il fegato di Giovanni continua a vivere nell’uomo che ha salvato” ha detto Alessandro.

28 ottobre – Social Tg di Vocedipopolo.it

Le notizie di Messina e provincia

Geplaatst door Voce di Popolo op Maandag 28 oktober 2019

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: