Spadafora: immobilizzato dai Carabinieri è morto dopo malore. Minacciava la compagna.

Spadafora (Me), 27 ottobre

Un uomo L.E., 42 anni, ha accusato un malore ed è morto a Spadafora (Me) dopo essere stato immobilizzato dai carabinieri perchè minacciava l’ex compagna. La donna aveva segnalato la presenza nei pressi della propria casa dell’ ex compagno che la minacciava in evidente stato di agitazione psico-fisica. Quando i militari sono intervenuti e l’hanno fermato l’uomo ha avuto il malore ed è morto.
    La salma è stata trasferita, in attesa dell’esame autoptico, all’obitorio del Policlinico messinese. Indagini sono state avviate dalla Procura di Messina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: