Torrente Trapani: sfiorata tragedia. Calcinacci dall’autostrada. Danneggiate auto parcheggiate.

Messina, 17 ottobre

Nel pomeriggio di ieri grossi calcinacci si sono staccati dal viadotto Trapani dell’autostrada sovrastante. Pezzi di calcestruzzo grossi come e più di arance che sono piovuti su deu auto in sosta danneggiandole seriamente e che avrebbero potuto uccidere sul colpo un qualsiasi passante. Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco del Comando Provinciale di Messina che ha constatato i danni. I ponti dei viadotti sono stati oggetto circa quattro anni fa di intervento da parte di una ditta specializzata che aveva rimosso le parti a rischio. Evidentemente non è bastato. Qualche domanda bisognerebbe porsela sulla “qualità” del calcestruzzo con cui sono stati costruiti i viadotti e sull’anzianità dell’opera.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: