Messina, 9 ottobre

Si sono conclusi i primi rilievi del sinistro stradale da parte della polizia locale coordinata dal vice comandante inerenti quanto avvenuto a Montetauro in direzione Taormina il 4 ottobre . Gli operatori a seguito degli elementi oggettivi riscontrati sulla scena teatro del sinistro hanno appurato che il conducente di un veicolo a noleggio (jeep Renegade) di nazionalità russa, in vacanza nella perla dello ionio, all’uscita della galleria montetauro in direzione Taormina tamponava violentemente una Citroen c1 che a sua volta innescava una carambola a catena che coinvolgeva un totale di 5 veicoli. La polizia locale, tramitea struttura ospedaliera San Vincenzo , sottoponeva ad esami alcolemici e tossicologici il conducente russo il quale risultava positivo con un valore legale pari a 1,21 g/L. La persona, alla quale veniva ritirata la patente di guida russa, veniva deferita in stato di libertà ai sensi dell’art 186 c. 2 e comma 2 bis (guida in stato di ebbrezza causando un incidente stradale) del codice della strada.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: