Scooterista scopre serpente nel motore. Liberato dai Vigili del Fuoco

Messina, 26 settembre

Nei pressi della villa Quasimodo, nel pomeriggio di oggi uno scooterista che stava per riprendere il proprio mezzo ha notato un serpente che si avvolgeva sullo sterzo. Non potendo salire sul so ciclomotore ha stteso che il serpente abbandonasse la presa ma inutilmente. Anzi, dopo poco il serpente si infilava nel vano motore. Ancora più preoccupato il centauro si è trovato costretto a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco che dopo non poca attesa sono riusciti ad estrarre l’animale dal vano motore. In particolare i Vigili del fuoco sono riusciti, dopo aver atteso pazientemente, ad agguantare il serpente con una speciale pinza che ha garantito di non nuocere all’animale ed estrarlo dal motore dello scooter. Lo scooterista è riuscito a ripartire ed il serpente è stato liberato sui colli San Rizxo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: