La Sicilia in tempo reale

 

Parcheggi Papardo, Uil-Fpl, Fp-Cgil ed Fvm-Fisu: “Finalmente Siamo sulla Buona Strada“

Messina, 2 agosto 2019

Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Papardo, Mario Paino, durante la riunione tenutasi il 30 Luglio, ha comunicato che l’azienda sta procedendo  al  recesso dell’appalto per la gestione del parcheggio a pagamento del Papardo, pertanto la sosta non sarà a pagamento per i lavoratori. Esprimono  compiacimento Pippo Calapai, Corrado La Manna e Livio Andronico, rispettivamente segretario generale, responsabile provinciale e segretario aziendale della Uil-Fpl Messina; Francesco Fucile, Guglielmo Catalioto, Antonio Trino e Francesco Sigari (segretario generale, responsabile provinciale area medica, coordinatore provinciale e segretario aziendale della Fp-Cgil); e Rosario Di Carlo,

Nel plaudire  all’iniziativa  intrapresa dall’azienda con grande senso di responsabilità, non possiamo non prenderci i meriti di tale decisione infatti,le scriventi organizzazioni sindacali e solo loro, sulla vicenda parcheggi hanno intrapreso fortissime iniziative di natura giudiziaria  e non solo. Difatti, nella giornata del 17 luglio a seguito di autoconvocazione  si e‘ tenuta l‘ assemblea con i lavoratori, durante la quale all’unanimita, e‘ stato deliberato  e  dichiarato  stato di agitazione  ai sensi della legge 146/90,chiedendo un  incontro  urgente  a S.E. il Prefetto di Messina,alla presenza del Manager del Papardo, per il raffreddamento del conflitto e cosi’da  evitare di intraprendere tutte  quelle azioni sindacali necessarie anon incorrere in  danni economici attinenti al  personale dipendente che, avrebbero potuto condurci finanche alla dichiarazione di sciopero. Oggi rimaniamo in stand-by, sicuri che l’A.O. Papardo porti a compimento quanto comunicato ai lavoratori  con la nota folium del 1 agosto ed attendiamo fiduciosi, la  revoca della delibera di affidamento“.

Post Tags
Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: