a

La Sicilia in tempo reale

 

Anti ambulantato: la sezione Annona sequestra tre mezzi sulla Litoranea

Messina, 1 agosto 2019

Gli agenti della Sezione Annona del Corpo di Polizia Municipale al comando del commissario Giovanni Giardina hanno effettuato il sequestro di tre mezzi adibiti a vendita di alimenti posteggiati lungo la Litoranea all’altezza della villa Bosurgi. I mezzi in questione sono due furgoni ed una moto Ape modificata nel cassone, tutti sprovvisti di assicurazione ed in violazione dell’Ordinanza che vieta la vendita di alimenti con mezzi ambulanti lungo la litoranea messinese. Il commissario Giardina ha provveduto anche al sequestro di un carrello ermeticamente chiuso con un catenaccio all’interno del quale con molta probabilità vi potrebbe essere un verricello. Il carrello era assicurato ad un ramo di magnolia con una grossa catena. I proprietari dei mezzi sottoposti a sequestro si sono presentati dopo una certa attesa da parte degli agenti dell’Annona che nel frattempo avevano bloccato i due furgoni e la moto Ape. Quest’ultima in particolare ha una modifica del cassone triplicato in altezza e completamente fuori norma. I mezzi sono stati prelevati da carro attrezzi e trasportati presso il deposito giudiziario della Panoramica dello Stretto. Accertata anche la regolarità di un allaccio volante ad un contatore Enel da parte di uno dei furgoni che poi è risultato coperto da regolare contratto.

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: