Camilleri: ‘Riccardino’ postumo, l’uscita di scena di Montalbano, scritto a 80 anni e consegnato ad Elvira Sellerio

ROMA, 17 LUG – Andrea Camilleri aveva pensato all’uscita di scena del suo famoso Commissario Salvo Montalbano attorno alla quale sono nate tante leggende e di cui lo scrittore aveva anticipato qualcosa in questi anni: sparisce ma non muore, è protagonista di un duello con se stesso. Si diceva anche che il libro sulle ultime avventure di Montalbano fosse conservato in una cassaforte della Sellerio. Lo scrittore, morto oggi a 93 anni, aveva raccontato che il titolo provvisorio del romanzo, scritto a 80 anni, era ‘Riccardino’ e che lo aveva consegnato ad Elvira Sellerio. “Lei lo mise in un cassetto della casa editrice e da qui è nata la leggenda che fosse in cassaforte” aveva spiegato anni fa Camilleri. “Quando lo riprenderò in mano sarà una tragedia perchè la mia scrittura si è evoluta” diceva di Riccardino che ora uscirà postumo come sembra lui volesse. Ma non è l’unico degli inediti lasciati da Camilleri che non ha mai smesso di scrivere.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: