Sbarco di Don Giovanni d’Austria” XI edizione : PRESENTATO IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

E’ stato presentato stamani nel corso di una conferenza stampa alla Dogana di Messina il programma completo degli eventi previsti nell’ambito dell’XI edizione  dello Spettacolare Sbarco Di Don Giovanni d’Austria a Messina.

I saluti di benvenuto sono stati affidati al direttore della Dogana dott. Ivan Spina che nel proprio intervento ha ricordato il ruolo della Dogana nella storia non soltanto sede del Palazzo Reale ma anche istituzione a presidio delle frontiere.

            Ad illustrare i dettagli della 3 giorni che caratterizzano l’XI edizione il prof. Enzo Caruso, direttore artistico dell’associazione Aurora.

            Condividendo il messaggio del presidente dell’associazione Fortunato Manti, assente per improvvisi motivi istituzionali,  Caruso ha inteso evidenziare il grande lavoro di squadra che sta alla base della riuscita della manifestazione, ringraziando tutti gli enti pubblici e privati e le associazioni di volontariato che hanno garantito la loro presenza.

“ Siamo orgogliosi, ha affermato Caruso, del percorso di crescita di questo evento e dei risultati raggiunti. Tra gli ultimi il riconoscimento ministeriale che ci consente di promuovere l’evento oltre i confini dello stretto con l’intento di attrarre un maggior numero di visitatori in città. L’obiettivo è offrire alla città un evento di ampio respiro e  a partendo dal più grande scontro navale della storia, promuovere i temi dell’Incontro e della Pace attraverso un itinerario turistico-culturale tra i Paesi del Mediterraneo.”

            Il programma prevede tre importanti appuntamenti:

  • Giovedì 1 agosto ore 21 la spettacolazione serale sul lago di Ganzirri in collaborazione con la parrocchia San Nicola di Bari “ Cervantes a Messina prima e dopo Lepanto” con la partecipazione di Guillermo Lopez (Isole Canarie), Gaspare Balsamo (cuntista) e Clara Santamaria (voce solista). Regia Umberto Vita- Testi e musiche E. Caruso e M. Brancato
  • Venerdì 2 agosto – Monastero di S. Placido Calonerò ore 18.00 “Malvasie senza confine”: Convegno, esposizione di prodotti, degustazioni, abbinamenti gastronomici e sapori dal Veneto, Corfù, Sicilia e Calabria. Evento realizzato grazie alla collaborazione con l’istituto agrario e la Fondazione Its Albatros come ha illustrato nel suo intervento il prof. Paolo Bitto.
  • Sabato 3 agosto ore 16.30/17.00 – Corteo Storico Navale nel più bel porto del Mediterraneo. La rievocazione storica dell’arrivo di Don Giovanni d’Austria, di Messina, si distingue rispetto ad altri eventi rievocativi per il Grande Corteo Navale (moderna flotta) che, composto da Unità Navali dei Comandi delle FF. AA. e imbarcazioni della Marineria Messinese, ricorda l’arrivo per mare della Grande Flotta della Santa Lega, al Comando del figlio naturale di Carlo V, Don Juan de Austria quest’anno a bordo della Nave scuola Palinuro della Marina Militare.

Grande attesa per il tradizionale  PALIO “Don Giovanni d’Austria – Trofeo Città di Messina”. In collaborazione con la Lega Navale e i circoli Velici di Messina.  Da dieci anni vede gareggiare il onore del figlio di Carlo V, le storiche contrade Marinare di Messina che si contendono il PALIO, un trofeo che rimane in possesso del vincitore fino all’edizione successiva. A coordinare tutto Carmelo Recupero che in conferenza stampa ha anticipato che le correnti previste per la giornata di sabato renderanno la gara ancora più difficile ed avvincente.

L’illustrazione storica con aneddoti e curiosità inedite è stata come sempre affidata all’arch. Nino Principato che cura la rievocazione in ogni minimo dettaglio.

La manifestazione si concluderà con lo spettacolo previsto alle 20,30 in Piazza Municipio, sulla scalinata di Palazzo Zanca.

Soddisfazione è stata espressa dall’amministrazione comunale. L’assessore alle politiche del mare Dafne Musolino e l’assessore allo spettacolo Pippo Scattareggia hanno infatti sottolineato l’interesse per un evento che nel tempo è stato capace di crescere creando rapporti di collaborazione con  enti e realtà associative diverse che si sono unite con l’unico intento di regalare alla città un momento unico.

Nell’ottica di un ritorno turistico per la città la Confcommercio, in collaborazione con l’associazione Aurora e l’amministrazione comunale, presenta domani alle 12 presso il Salotto Fellini a Piazza Duomo una conferenza/aperitivo nel corso della quale sarà lanciata da parte del presidente Carmelo Picciotto una proposta a tutti gli operatori commerciali legata all’evento di sabato 3 agosto .

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: