Custode Ex-Gil minaccia di gettarsi nel vuoto. Intervengono Musolino e Minutoli

Messina 11 luglio 2019

Il custode dell’Ex-Gil, l’impianto sportivo al centro di Messina fin dalle prime ore del mattino era salito sul tetto della struttura minacciando di gettarsi nel vuoto. Il gesto deriva dal blitz dei giorni scorsi operato dal sindaco Cateno De Luca che aveva minacciato di licenziarlo a seguito delle irregolarità riscontrate. L’uomo dopo l’intervento dei Carabinieri e degli assessori Musolino e Minutoli ha desistito dal suo intento ed ottenuto un incontro a breve con il sindaco è sceso dal tetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *