Fotogallery – 2 giugno : Messina in festa si colora del Tricolore. Consegnate due medaglie d’oro e onorificenze della Repubblica

Messina, 2 giugno 2019

Si è svolta al monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale alla Batteria Masotto la festa della Repubblica di quest’anno. Presenti il Prefetto di Messina, dottoressa Maria Carmela Librizzi, il Sindaco di Messina Cateno De Luca, il Rettore dell’Università di Messina, dottor Salvatore Cuzzocrea, il Gen. C.A. Luigi Robusto, Comandante Interregionale Carabinieri “Culqualber”, l’assessore regionale Bernadette Grasso, l’Arcivescovo di Messina Mons. Giovanni Accolla, il Presidente del Tribunale di Messina dottor Michele Galluccio e tutte le autorità civili e militari. Tanta la gente presente nel piazzale che ha assistito alla posa della corona commemorativa ai piedi del monumento. Toccante il momento in cui i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Evemero da Messina” hanno intonato l’inno di Mameli.

In occasione dei festeggiamenti del 2 giugno la città si è colorata del tricolore.

Durante la cerimonia sono state consegnata dal Prefetto di Messina alla presenza del Rettore dell’Università di Messina e del sindaco Cateno De Luca, le onorificenze di Cavaliere della Repubblica ad Angela Rizzo di Cittadinanzattiva, ad Antonio Sarno della Polizia di Stato, a Salvatore Sbarra, al maresciallo dei Carabinieri Alfio Daniele Settimo, ad Antonio Rugolo della Polizia di Stato, al brigadiere dei Carabinieri Giuseppe Lo Cricchio, a Santi Guarnera, al Luogotenente della Guardia di Finanza Giovanni Catalano. Sono state consegnate anche due medaglie d’oro alla memoria ai parenti di due ex deportati nei lager nazisti.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: