Bancario infedele catturato, dopo la fuga, in Germania

AGRIGENTO, 03 GIU – Catturato in Germania Pasquale Distefano, 62 anni, impiegato infedele di una banca di Favara (AG) che si era appropriato di 573 mila euro prelevandoli indebitamente dai conti correnti dei clienti.

I Carabinieri erano sulle tracce del ricercato fin dal 12 febbraio scorso, dopo che il Distefano si era reso irreperibile nell’immediatezza dell’emissione di un provvedimento restrittivo. Lo hanno rintracciato in un appartamento di Volklingen, un piccolo centro vicino al confine con la Francia .

L’arresto, avvenuto in collaborazione con la polizia tedesca, a seguito di un blitz che lo ha sorpreso all’interno della sua abitazione.

Distefano è accusato di peculato; nei suoi confronti il Tribunale di Agrigento aveva spiccato un mandato di arresto Europeo dopo che, già a febbraio, all’uomo erano stati sequestrati immobili e veicoli per quasi 600 mila euro.

Post Tags
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: