a

La Sicilia in tempo reale

 

Assunzioni autisti ATM – UIL Trasporti: “Non conforme agli accordi la dichiarazione sostitutiva richiesta ai candidati su contenziosi con azienda”

Messina, 27 giugno 2019

Ai candidati alle prossime assunzioni come autisti in ATM è stata richiesta la produzione di una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che secondo la UIL Trasporti riporterebbe un’indebita richiesta che sarebbe non in linea con quanto previsto nel bando di selezione emesso dal centro dell’impiego in data 27 marzo 2019, protocollo 1921. Nel documento originario, infatti, si richiede al candidato “l’assenza di contenzioso all’atto della stipula del contratto di assunzione ” e non già di non averne a priori. In sostanza il candidato se selezionato ed assunto, in base a quanto stabilito in sede di Centro per l’Impiego, dovrà accertare e certificare l’eventuale assenza o ritiro di contenziosi in essere con Atm solo dopo la firma del contratto di assunzione e non certo prima.

Pertanto alla luce di quanto descritto la Uil Trasporti, nella persona di Michele Barresi, chiede di modificare e/o cassare il punto 8 della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà richiesta al fine di non invalidare la selezione in corso e/o penalizzare ingiustamente i candidati .

Post Tags
Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: