Piazza Duomo: rissa nella notte tra due uomini. Uno dei due finisce in ospedale.

Messina, 16 giugno 2019

La notizia è stata dapprima diffusa in maniera non precisa da alcuni post sui social, ma nessun oscurantismo, solo la necessità per le forze dell’ordine di fare il proprio lavoro. La rissa in piazza Duomo stanotte infatti c’è stata e si è generata, come spesso succede, dall’abuso di alcol o sostanze. Una sbronza di troppo nel caso in specie. I fatti: una comitiva di 5 persone intorno alle 5 del mattino sarebbe giunta in piazza Cairoli. Due di loro, un italiano ed un magrebino avrebbero fatto ingresso in un locale ancora aperto della piazza facendo richiesta di poter bere ancora nonostante fossero ambedue evidentemente alticci. I gestori del locale ed il personale rendendosi conto dello stato dei due li avrebbero invitati ad uscire dal locale. I due hanno obbedito ed hanno fatto ritorno in piazza, ma loro comitiva si era già allontanata. Al che non è chiaro il motivo secondo il quale i due avrebbero avuto un alterco che è poi degenerato in vera e propria rissa. I due sonoramente ubriachi se li sarebbero date di santa ragione fino ad impugnare anche delle bottiglie e con quelle si sarebbero continuati a percuotere. Le bottiglie si sono rotte ed allora la situazione è diventata particolarmente pericolosa. Ad avere la peggio è stato l’italiano che è rimasto a terra con molteplici ferite da taglio, una anche alla gola, e che è stato soccorso dalla Polizia di Stato intervenuta sul posto. L’uomo è stato così trasportato all’ospedale Piemonte. L’altro uomo che avrebbe inflitto le ferite al ricoverato si è invece dato alla fuga prima dell’arrivo dei poliziotti. La Polizia di Stato indaga sull’accaduto .

Le macchie di sangue sul selciato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *