Baracche: Già occupate quelle non demolite. E c’è chi mette anche la porta blindata!

Messina, 12 giugno 2019

E’ una segnalazione che non ci sorprende. Che le baracche lasciate “libere” da chi ha avuta in assegnazione una casa siano a rischio occupazione è fatto noto e purtroppo non desueto. Sembra infatti che a Fondo Fucile (e non solo scrive chi fa alla nostra redazione la segnalazione) le fatiscenti casette “libere” siano già state occupate e chi, libero di operare, stia addirittura facendo lavori di ristrutturazione (!) installandosi anche una porta blindata. Se non si demoliscono le casette liberate lo sbaraccamento non finirà mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *