Messina Social City la FP CGIL manifesta preoccupazione per l’assenza di risposte ad esclusi e per contratti in scadenza

Messina, 1 giugno 2019

Terminata la campagna elettorale è arrivata l’ora di fare chiarezza sulle decisioni che il CdA intende assumere per il lavoratori ex Casa Serena e per tutte le situazioni rimaste ancora aperte tra cui la prossima scadenza dei contratti a tempo determinato degli ASACOM. Qualcuno potrebbe dare notizie della Long List ?

«Terminata la campagna elettorale, dichiarano Francesco Fucile, Elena De Pasquale e Caterina De Maria della FP CGIL, è arrivata l’ora di dare risposte certe a tutti quei lavoratori rimasti senza occupazione con priorità per gli ex Casa Serena e all’imminente scadenza dei contratti a tempo determinato degli ASACOM.

Il tempo scorre inesorabile e il silenzio del CdA su questi temi rischia di diventare assordante. I lavoratori hanno bisogno di risposte certe e mentre neanche sulla long list si sa nulla, neanche minimamente quando saranno pronte le prime graduatorie, i lavoratori rimangono appesi ad un sottile filo di speranza.

A tutto questo si aggiunga la prossima scadenza al 30.06 dei contratti a tempo determinato degli ASACOM senza che nulla si sappia sulla continuità lavorativa per questi dipendenti e soprattutto senza risposte certe in tema di continuità del servizio agli alunni con disabilità e al più volte richiesto incremento delle ore di assistenza assegnate per ciascun alunno.

Silenzio assoluto e rischio enorme per i lavoratori e per l’utenza, per questo chiediamo come FP CGIL, dichiarano Francesco Fucile, Elena De Pasquale e Caterina De Maria, al CdA e al Sindaco De Luca un intervento immediato per mettere fine a questo stato di cose e rideterminare quella giustizia sostanziale che per i casi citati è sicuramente venuta a mancare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *