“Dal cuore dell’Arma del nostro Sud note musicali sotto le stelle” evento di beneficenza con l’Arma dei Carabinieri e la partecipazione della Brigata Aosta.

Messina, 14 maggio 2019

L’8 giugno sarà l’occasione speciale per celebrare l’Arma dei Carabinieri con la musica suonata con la professionalità della Banda dei Carabinieri, la partecipazione della Fanfara e della Brigata Aosta. Il tutto sotto le stelle di Taormina che splenderanno sul Teatro Greco, la splendida cornice nella quale verranno accolte autorità, messinesi, taorminesi, catanesi e turisti. Un evento fortemente voluto dal Comandante interregionale Gen. CA. Luigi Robusto ed organizzato in collaborazione con il Comune di Taormina e con Taormina Arte che si occuperà dell’aspetto logistico.

All’evento che è in fase di preparazione parteciperanno, come detto, i 102 musicisti della Banda dei Carabinieri, elementi della Fanfara, componenti della Banda della Brigata “AOSTA” dell’Esercito Italiano, un tenore ed un soprano carabinieri, una violinista, un pianista, un trombettiere facenti parte della Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria. Molto ampio il repertorio che spazierà dal classico al moderno, tenendo presente la musicalità delle Regioni del Sud, ovviamente magistralmente orchestrato dai musicisti carabinieri dell’ARMA.

L’evento inizierà la mattina di giorno 8 giugno con l’alzabandiera sul palco del Teatro Greco a cura dei Carabinieri di Taormina con la presenza degli allievi delle scuole del comprensorio, mentre la serata comincerà non prima dell’ammainabandiera sempre sul palco innanzi al pubblico intervenuto e con il coro che canterà l’Inno di Mameli.

Quasi tutto pronto dunque per una serata che sarà ad ingresso gratuito per tutti, che si propone di raccogliere fondi per l’Opera Nazionale di Assistenza per gli orfani dei militari dell’Arma dei Carabinieri (ONAOMAC), mediante offerte libere che potranno essere versate alla Croce Rossa Italiana, presente alla serata.

I dettagli saranno forniti tra pochi giorni non appena saranno definiti nel modo più completo. Così come sarà comunicato a breve anche il nome del presentatore o presentatrice, che il Generale Luigi Robusto annuncia “sarà un uomo o donna di spettacolo che esprima sobrietà e che ha indossato la divisa anche solo per poco tempo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *