EX PROVINCE, VERTICE A PALAZZO DEI LEONI. CISL E CISL FP: «PERSO TROPPO TEMPO, SERVE SOLUZIONE DEFINITIVA”.

Messina, 7 maggio 2019 – «Si è perso troppo tempo nell’attesa di provvedimenti risolutivi, le ex Province necessitano di una soluzione definitiva». È quanto hanno sostenuto la segretaria territoriale della Cisl Mariella Crisafulli e il segretario aziendale della Cisl Fp Giovanni Coledi al tavolo dell’incontro tenutosi oggi nella Sala Giunta della Città Metropolitana di Messina alla presenza della segretaria generale, Maria Angela Caponnetti e della dirigente Anna Maria Tripodo.

«Il rischio, oggi, è quello di perdere tutti i finanziamenti legati ad importanti opere pubbliche e di incorrere nel dissesto finanziario con conseguenze negative per tutto il personale, i precari ed i servizi per la collettività – affermano Crisafulli e Coledi – come la viabilità delle strade provinciali, gli istituti scolastici di secondo grado e l’assistenza ai disabili».

La Cisl e la Cisl Funzione Pubblica auspicano, quindi, che nelle sedi romane siano individuati finalmente gli strumenti normativi e le risorse per salvare le ex Province, abbandonate al loro quotidiano destino ormai da 6 anni.

Nel caso contrario, la Cisl Messina e la Cisl Fp Messina valuteranno tutte le iniziative opportune, finalizzate al salvataggio dell’Ente Provinciale nell’interesse dell’intera comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *