LA DIA DI MESSINA CONFISCA IL PATRIMONIO DI UN IMPRENDITORE RITENUTO VICINO ALLA “FAMIGLIA MAFIOSA DI MISTRETTA”

Messina,  2 maggio 2019

LA DIA di Messina, supportata dal Centro Operativo DIA di Catania, in piena sinergia con la Direzione Distrettuale Antimafia di Messina, sta eseguendo, su disposizione della Sezione
Misure di Prevenzione del Tribunale, la confisca dell’ingente patrimonio riferibile ad un noto
imprenditore di Sant’Agata di Militello, operante nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo, ritenuto vicino alla “famiglia di Mistretta”.


L’attività è strettamente collegata a precedenti sequestri patrimoniali eseguiti dalla Sezione
Operativa di Messina, a fronte di articolate attività d’indagine culminate con una proposta di misura di prevenzione personale e patrimoniale a firma del Direttore della DIA.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: