Messina, 3 aprile 2019

Si è tenuta oggi pomeriggio al rettorato, sotto gli auspici del Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, la riunione di insediamento del Comitato promotore delle iniziative per ricordare il Sen. Ludovico Fulci, ispiratore e protagonista  della ricostruzione di Messina dopo il terribile sisma del 1908.

Parlamentare per 14 legislature, penalista di fama nazionale e docente  universitario, Ludovico Fulci si adoperò da subito affinché Messina venisse ricostruita negli stessi luoghi dove era esistita da oltre duemila anni, respingendo le suggestioni di riedificarla altrove.

Ludovico Fulci fu inoltre il propugnatore e l’artefice del quadro legislativo che consentì di far risorgere Messina con una visione profondamente innovativa del futuro della città, sia sotto il profilo architettonico che di quello del suo tessuto economico.

In segno di gratitudine, nel secondo dopoguerra , gli è stato eretto un monumento, che sorge nella piazza a lui intitolata lungo la via Garibaldi.

A Presidente del comitato Promotore è stato chiamato l’Avv. Pietro Carrozza del Foro messinese.

La memoria dell’illustre concittadino sarà rinnovata mediante una duplice iniziativa.

Un convegno di studi dedicato alla sua figura ed alla sua opera, da tenere nel prossimo mese autunno all’Università di Messina, dove Ludovico Fulci insegnò Diritto penale per oltre 40 anni. L’organizzazione dell’incontro è stata affidata al prof. Giovanni Moschella, prorettore vicario dell’Ateneo.

L’apposizione sulla sua tomba di una lapide marmorea degna delle virtù dell’uomo e della solennità del luogo in cui riposa, nell’area storico-monumentale del Gran Camposanto di Messina.

A tal fine è stato deciso di aprire una pubblica sottoscrizione. Coloro che vorranno parteciparvi potranno dare il loro contributo , anche simbolico , sul conto intestato a Avv. Carlo Carrozza, Segretario del comitato, codice IBAN IT97X0301503200000005913979.

Leave a Reply

  • (not be published)