a

La Sicilia in tempo reale

 

La Polizia di Stato arresta giovane pregiudicato per tentato furto aggravato in abitazione e per ricettazione.

Messina, 2 aprile 2019

E’ avvenuto ieri in pieno giorno l’arresto in flagranza di reato di un giovane extracomunitario sorpreso a rovistare all’interno di una abitazione. Trattasi di Richimond Johnson, ghanese di venti anni bloccato tempestivamente dal personale delle volanti della Questura di Messina intervenuto a seguito di segnalazione alla sala operativa.

Si introduceva nell’abitazione presa di mira attraverso una finestra che forzava appositamente per assicurarsi l’ingresso. Dagli accertamenti emergeva la sua particolare pericolosità confermata tra l’altro dall’essere il reato il terzo di una serie di precedenti della stessa specie non consumati e per i quali era stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune teatro delle fattispecie delittuose.

A seguito della perquisizione personale venivano rinvenuti all’interno dello zaino oggetti di dubbia provenienza di cui non forniva giustificazione. Inoltre gli indumenti indossati risultavano ancora muniti di placche antitaccheggio. Pertanto, veniva contestato anche il reato di ricettazione.

Dagli elementi raccolti emergeva un quadro indiziario chiaro relativamente alla responsabilità del soggetto rispetto ai fatti descritti che venivano comunicati immediatamente all’ A.G. competente la quale ordinava la custodia temporanea in attesa di giudizio per direttissima.

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: