Amministrative – Spadafora: Tania Venuto è sindaco per soli 38 voti di scarto. Lillo Pistone si riserva il riconteggio

Spadafora (Me), 29 aprile 2019

Spadafora promuove sindaco il suo vice sindaco uscente, Tania Venuto, dimostrando di scegliere la continuità dell’amministrazione in fine mandato. Ma Tania Venuto, al netto dei festeggiamenti di prima mattina, visto il chiudersi dell’ultima sezione in nottata inoltrata, ottiene la vittoria con un distacco di soli 38 voti dal candidato sindaco della terza lista, Lillo Pistone. Una vittoria non certo netta che permette alla vice sindaco Venuto di sedere sullo scranno di primo cittadino della città tirrenica.

Tania Venuto

Tania Venuto ha ottenuto 1.148 voti contro i 1.110 di Lillo Pistone ed i 954 della terza lista classificata rappresentata dal suo candidato sindaco Pippo D’Amico. “E’ stato un risultato brillante che devo a tutta la mia squadra, ha dichiarato Lillo Pistone, uno scarto così risicato tra me ed il neo sindaco Venuto ha dimostrato che una gran parte di spadaforesi sente necessario il cambiamento. Pertanto mi riservo di chiedere il riconteggio delle schede al fine di potermi congratulare con maggiore serenità con Tania Venuto che spero sarà il sindaco di tutti e che mi vedrà al banco di un’opposizione come sempre costruttiva e nell’interesse di quei 1.110 concittadini che hanno scelto il mio nome nell’urna”.

Lillo Pistone

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: