Posti a rischio per i lavori Ato a Milazzo

Milazzo (Me), 8 aprile 2019 – redazione tirrenica

Futuro incerto per  10 lavoratori ex Ato di Milazzo che rischiano di rimanere a casa dopo il fallimento della società. Nei giorni scorsi sembrava soffiare un vento di novità difatti il presidente della Srr di Messina aveva chiesto un incontro a Giovanni Formica, primo cittadino di Milazzo. Fine dell’incontro sarebbe stato quello di definire le procedure di transizione del personale nel nuovo Aro comunale. Però l’incontro è stato rinviato.Adesso i lavoratori chiederanno alla Tech, la nuova società che ha vinto la gara d’appalto, la sottoscrizione del contratto. La Tech si era aggiudicata la gara con un ribasso del 5,59%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *