Uccisa a Marsala: l’odio sui social per presunti assassini

PALERMO, 20 MAR – Dopo il brutale assassinio di Nicoletta Indelicato e il fermo di Margareta Buffa e Carmelo Bonetta, fidanzati indagati per l’omicidio, si è scatenato l’odio su Facebook contro gli accusati.

Mauri scrive nella pagina di Margareta: “Torturata e bruciata prima di ucciderla… Ma vi rendete conto delle bestie che siete? Avete tolto la vita ad una giovane ragazza piena di vita e progetti…”. E Rina “Sei carina …ma hai lo sguardo di ghiaccio , come si dice di solito gli occhi sono lo specchio dell’anima!!! Non voglio insultarti, ma tu non sei DIO, solo LUI e’ autorizzato a porre fine ad una vita”. Agata scrive “Devi marcire tu e quel bastardo, vi metterei al centro di una piazza e prendervi a pietrate. Chiamarvi bestie è un complimento….. Le bestie hanno un anima, voi no”. Contro Carmelo Bonetta, che si definisce maestro di balli caraibici, ama gli animali e ha quattro profili Facebook, decine di commenti con insulti. Monica scrive “Assassino lercio, dovete pagarla cara” e Benito “Lo Stato li dovrebbe condannare a morte e bruciarli vivi in piazza in presenza dei parenti bastardi ergastolo a vita speriamo”. Vincenzo dice: “Spero tanto che il rimorso ti mangi il cuore. Non c’è pietà per una persona come te”.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: