CATANIA, 4 MAR – E’ di un morto e quattro feriti, tra cui tre fratellini, uno dei quali gravi, il bilancio di un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A18, subito dopo il casello di Giarre (Catania) che ha coinvolto una Fiat Multipla ed una Fiat 600. Su quest’ultima viaggiavano una coppia di anziani ed i loro tre nipotini. A perdere la vita è stato il 70enne che era alla guida dell’auto, deceduto dopo il ricovero nell’ospedale di Acireale. Una sua nipotina di 4 anni e il suo fratellino di 6 sono stati condotti nell’ospedale Cannizzaro di Catania. Il piccolo, trasferito con un elicottero del 118, ha un severo politrauma, con frattura del bacino e trauma toracico, ed è stato sottoposto a intervento chirurgico d’urgenza da parte di équipe multispecialistica. Concluso l’iter diagnostico e terapeutico sarà ricoverato in Rianimazione, con prognosi riservata. La sorellina è giunta in ospedale con autoambulanza in evidente stato di choc e policontusa, senza traumi importanti.

Presa in carico dal Pronto soccorso pediatrico è stata trattenuta in Osservazione breve intensiva pediatrica, prima di essere ricoverata in reparto. La prognosi sarà formulata nei prossimi giorni. Il terzo fratellino è stato ricoverato nell’ospedale di Acireale, per una frattura, insieme con la nonna. I cinque erano stati estratti dalle lamiere dell’auto dai vigili del fuoco. Sul posto per rilievi e indagini è intervenuta la polizia stradale.

Leave a Reply

  • (not be published)