Il TAR Catania ha rimandato al 2020 la decisione sul riesame dell’Autorizzazione Integrata Ambientale della RAM

Milazzo (Me), 29 marzo 2019 – redazione tirrenica

Sarà il preside della Scuola d’ingegneria civile ambientale e territoriale del Politecnico di Milano ad essere  incaricato di preparare la relazione sulle contestazioni tecniche dei comuni e associazioni del comprensorio di Milazzo sul decreto Autorizzazione Integrata Ambientale (Aia) della Raffineria di Milazzo.

I comuni, che chiedono il parziale annullamento dell’Aia rilasciata alla Raffineria, chiedono anche che vengano ripristinare quelle prscrizioni sanitarie che avevano rilasciato il sindaco di Milazzo e il commissario di San Filippo del Mela. Intanto il Comitato Cittadini Contro l’Inceneritore in una nota afferma: “noi non temiamo certo il parere di un esperto (a patto che sia incorruttibile), perché le carenze evidenziate nel ricorso sono lampanti. Tuttavia, così facendo, la decisione è stata rimandata al 2020.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: