Milazzo: la Regione finanzia interventi per indagini diagnostiche nelle scuole comunali

Milazzo (Me), 27 marzo 2019 – di redazione tirrenica

In arrivo dalla Regione contributi per l’esecuzione di indagini diagnostiche nelle scuole cittadine.Il dirigente generale del Dipartimento regionale dell’Istruzione e della formazione professionale ha approvato le convenzioni che assegnano i finanziamenti necessari alla verifica della vulnerabilità sismica degli edifici scolastici comunali.Gli interventi riguarderanno i seguenti istituti: scuola infanzia Capo (somma disponibile 6.000 euro); scuola media Garibaldi (27.000 euro cui si aggiungono altri 6.000 euro per la palestra); scuola elementare Piaggia (40.000 euro più altri 6.000 euro per la palestra); scuola Luigi Rizzo (27.000 euro).
Complessivamente dunque sei convenzioni per l’importo di quasi 110 mila euro che consentiranno di effettuare le verifiche tecniche finalizzate alla valutazione del rischio sismico delle strutture a al loro inserimento nella mappatura regionale.Con  questo intervento si va a completare un percorso iniziato nel dicembre 2015 quando l’amministrazione Formica aveva ottenuto altre somme, stavolta per le verifiche dei solai. In quella circostanza i fondi (circa 40.000 euro) furono erogati dal ministero della Pubblica istruzione, sempre su richiesta di Mangano.  «Siamo soddisfatti per aver ottenuto riscontro favorevole a tutte le richieste avanzate – ha detto il sindaco Formica  – e adesso si potranno finanziare le indagini diagnostiche degli edifici scolastici, adempimento importante alla luce anche della vetustà degli edifici. Una attività che mai in passato era stata portata avanti e che invece risulta fondamentale per assicurare alle scuole di competenza comunale quelle certezze in materia strutturale che sono garanzia per gli alunni e le loro famiglie». 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: