Emergenza Abitativa: il vice sindaco Mondello risponde a Gioveni, “ha sbagliato assessore al ramo”

Messina, 15 marzo 2019

Il vice sindaco Salvatore Mondello risponde alla nota del consigliere Libero Gioveni che denunciando che “1000 richieste di assegnazione di abitazioni per emergenza abitativa, sono ferme per mancanze da parte delle 3 dipendenti del Dipartimento”, chiamava in causa il vice sindaco Mondello quale assessore al ramo incaricato di vigilare sulla vicenda. “Non sono certo io l’assessore che deve occuparsi di emergenza abitativa e della questione sollevata dal consigliere, dichiara Mondello, semmai dovrebbe rivolgersi all’assessore Calafiore. Evidentemente Gioveni si è confuso, ma se non si conoscono neanche le deleghe ed i delegati allora siamo proprio messi male”. Riguardo la questione ed in qualità di vice sindaco Mondello fa sapere che è “sotto osservazione” dell’amministrazione e che “Gioveni dovrebbe prendersela con il personale che non fa il proprio lavoro piuttosto che con l’assessore al ramo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *