PORTO DI MESSINA: ATTIVATA LA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO DALLA REGIONE SICILIANA PER DUE PUNTI DI RIPARO

Messina, 14 marzo 2019

Si è svolta stamani in Capitaneria di Porto, alla presenza del comandante Gianfranco Rebuffat, dell’assessore con delega alle Attività Produttive, alla Pesca e alle Politiche del Mare Dafne Musolino, del direttore dell’Asp dipartimento Medicina Veterinaria Santi La Macchia, del luogotenente Restuccia della Guardia di Finanza nucleo navale, del vice comandante del Corpo di Polizia municipale Marco Crisafulli, la riunione per i punti di sbarco sulla costa. L’assessore Musolino ha rappresentato al comandante Rebuffat che il Comune si è già attivato per ottenere il finanziamento dalla Regione Siciliana di due punti di riparo, di cui uno è stato individuato nella zona nord e un altro per il quale si faranno ulteriori approfondimenti. Il porto di Messina è stato definito dal Ministero come uno dei porti autorizzati allo sbarco della pesca dei grossi pelagici, per cui è indispensabile individuare i punti di riparo che consentano ai pescatori di potere sbarcare in sicurezza il pescato e mettere le imbarcazioni al riparo nelle frequenti sciroccate che tempestano la costa messinese. L’incontro è stato aggiornato con l’impegno della Capitaneria di assistere l’Amministrazione comunale per la parte di sua competenza al fine di presentare le schede tecniche propedeutiche all’approvazione del finanziamento regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *