Unione dei Siciliani: tre campagne a sostegno dell’autonomia dell’Isola

PALERMO, 11 DIC – Tre campagne impegneranno nel prossimo semestre l’Unione dei siciliani – Sicilia nazione: “Sicilia compra Sicilia”, per sostenere e rilanciare le produzioni locali e con esse l’economia e l’occupazione; “Sicilia rivendica diritti”, a sostegno di un referendum consultivo per inserire nello Statuto il riconoscimento degli svantaggi derivanti dalla condizione di insularità; “Sicilia vuole crescere”, per chiedere all’Ue una fiscalità di sviluppo. “Su queste tre campagne chiederemo l’appoggio di tutti, a prescindere dalle posizioni e dagli schieramenti politici di ciascuno”, si legge in una nota del coordinamento che si è riunito e ha confermato alla presidenza Rino Piscitello, mentre Gaetano Armao, attuale vicepresidente della Regione, ha assunto la presidenza onoraria. “La Sicilia ha bisogno di un forte movimento sicilianista che, al di là delle divisioni partitiche ed elettoralistiche, metta al centro del dibattito lo sviluppo dell’Isola e l’attuazione integrale della Statuto”, conclude la nota del coordinamento. Il coordinamento ha dato mandato a Piscitello di organizzare l’assemblea del movimento per il prossimo gennaio.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: