Messina, 30 novembre 2018

Domani, sabato 1 dicembre  alle 10,30 , convocazione della conferenza stampa di presentazione del programma degli eventi previsti in occasione del 50° anniversario della scomparsa di Salvatore Quasimodo, in coincidenza con l’ottava edizione della settimana  Quasimodiana.
Il ricco palinsesto proposto dal Comitato Organizzatore, costituito oltre che dalla Città Metropolitana, che è l’Ente promotore, anche dall’Università degli Studi di Messina, dal Teatro Vittorio Emanuele,  dal Parco Letterario Quasimodo di Roccalumera, dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, dal Conservatorio degli Studi “A.Corelli “ di Messina, dall’Istituto Scolastico Jaci e dall’Istituto Scolastico Superiore Minutoli-Quasimodo, prevede una significativa serie di manifestazioni che si svolgeranno fra Palazzo dei Leoni, il “Parco Letterario Quasimodo” di Roccamumera e la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lucio Barbera” tra l’otto e il quindici dicembre, con eventi , mostre, concerti musicali, recital di poesia e conferenze, dedicate al premio Nobel per la Letteratura nel 1959, di cui la Città Metropolitana possiede gran parte dell’Archivio.
Primo appuntamento l’8 dicembre  alle ore 18,00 al Teatro Vittorio Emanuele,   con il concerto  “Oscuramente forte è la Vita”, produzione originale del Conservatorio A. Corelli di Messina.

Leave a Reply

  • (not be published)