Messina, 30 novembre 2018

L’assessore alle Attività Sportive Giuseppe Scattareggia, insieme ad Anna Ingoglia, segretaria della Caritas Diocesana di Messina; al delegato provinciale del CIP Sicilia, Fabio Chillemi; Francesco Giorgio, fiduciario del CONI Messina; e Nino Morabito, responsabile delle associazioni di volontariato, ha illustrato oggi, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, gli appuntamenti in occasione della Giornata mondiale per le disabilità previsti domenica 2, lunedì 3 e venerdì 7 dicembre. Le iniziative organizzate nelle tre giornate sono state promosse dal Comune di Messina in collaborazione con la Caritas Diocesana di Messina, il CONI Messina, il Comitato Paralimpico Messina, il Cus -Unime, il Club Arietta Onlus, ACCIR Messina, ANFFAS Messina, il Movimento Fede e Luce, il Don Orione, il Cantiere dell’Incanto, la Comunità M.A.S.C.I. di Messina, il Nucleo Diocesano Protezione Civile, la Misericordia di Messina, e le Associazioni: Mirko Piskeo, 7000, Senza Barriere Onlus, Anch’io, Sostegno Onlus Milazzo, Autismo Fra – Onlus A.I.F.I. La ricorrenza mondiale è stata proclamata nel 1981 dall’Onu per promuovere i diritti, il benessere e l’inclusione dei disabili nel mondo. “

L’Amminiastrazione comunale – ha sottolineato l’assessore Scattareggia – è sempre disponibile alle iniziative di carattere sociale; disabilità e sport camminano in totale sinergia. Auspichiamo che l’impegno di tutti noi ed il valore di questa Giornata siano proficui al fine di contribuire ad alzare il livello di attenzione in merito alle tematiche della disabilità e di riuscire ad abbattere la cultura dell’indifferenza e della discriminazione che tutt’oggi esiste, sensibilizzando la cittadinanza attraverso tali momenti di aggregazione. I partecipanti all’evento, infatti, giovani e meno giovani, disabili e non, avranno la possibilità di conoscere e provare diverse discipline sportive paralimpiche, valorizzando così il tema dello stare insieme in modo integrato, con l’obiettivo di incentivare e incrementare l’attività sportiva paralimpica nel territorio coinvolgendo anche le loro famiglie”. Per domenica 2 dicembre, a piazza Cairoli, dalle ore 9 alle 13, sono previste attività sportive e manifestazioni artistiche in cui saranno protagoniste persone con disabilità che potranno praticare sport, attività di laboratorio manuali, canti balli ed attività di teatro, grazie alla collaborazione del CIP, del CONI e della Caritas Diocesana.

Sarà inoltre realizzato uno stand “informa handicap” dove uno staff di fisioterapisti, ortopedici e avvocati offriranno le loro consulenze. Fanno parte del programma le discipline sportive di calcio, baskin, tennis, tennistavolo, judo, badminton, sitting volley, equitazione e tiro con l’arco; tra le dimostrazioni dal vivo sarà possibile assistere a laboratori di ceramica, pitture e bricolage. Infine per permettere alcune esibizioni di ballo, canto e teatro, sarà allestito un palco, messo a disposizione dal Comune di Messina. Lunedì 3 dicembre, dalle 16. 30, al Palacultura, si terrà un dibattito sul tema “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità – riflessioni” finalizzato ad analizzare l’attuale possibilità da parte delle persone con disabilità di accedere ai servizi primari. Alla tavola rotonda interverrà l’assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore. Venerdì 7 dicembre, dalle 9 alle 13, al dipartimento socio sanitario dell’ASP di viale Giostra sarà organizzata la tappa dell’evento regionale denominato “Sport in comune”, promosso dal CIP Sicilia. Tale iniziativa offrirà la possibilità di scoprire quali attività sportive possono essere praticate dalle persone con disabilità a Messina e di svolgerle grazie al supporto di 30 tecnici che il CIP metterà a supporto dei partecipanti alla tappa.

Leave a Reply

  • (not be published)