Furti mezzi agricoli, 13 ordinanze nell’Ennese

Gli indagati accusati di avere rubato, autocarri ed escavatori

Enna, 22 novembre 2018

Ordinanza di custodia cautelare per associazione per delinquere finalizzata al furto per tredici persone nell’ennese. L’operazione, denominata ‘Draci’, è stata eseguita dalla squadra mobile di Enna, dal commissariato di Piazza Armerina e dalla mobile di Catania, coordinati dalla Procura di Enna. Gli indagati, secondo l’accusa, rubavano, autocarri, escavatori, trattori e quad, in aziende agricole dell’ennese e delle province limitrofe. Una parte della refurtiva è stata recuperata. Uno degli indagati portava con sé durante l’esecuzione dei colpi il figlio di pochi anni. Fra i colpi messi a segno, un furto ad un’azienda sequestrata alla mafia. Uno dei componenti della banda avrebbe anche frodato l’assicurazione: scappando durante un furto avrebbe danneggiato pesantemente la sua auto che avrebbe poi dato alle fiamme per riscuotere il premio assicurativo. (Fonte ANSA)

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: