a

La Sicilia in tempo reale

 

FERLISI rientra nel suo ruolo di comandante dei Vigili Urbani, sentenza del giudice del Lavoro

Messina, 28 novembre 2018

Il giudice del Tribunale del Lavoro di Messina ha dato ragione a Calogero Ferlisi e su tutta la linea. Ha così annullato tutte le delibere sindacali di Cateno De Luca e reintegrato con effetto immediato il generale Ferlisi al posto di comando del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Messina. La vicenda era nata con il blitz interforze avvenuto il 19 agosto di quest’anno a Torre faro nei confronti dell’ambulantato abusivo in occasione della festa della patrona della frazione di Messina. In quella occasione il comandante Ferlisi non aveva ritenuto opportune alcune decisioni prese dal sindaco De Luca. Il comandante Ferlisi aveva fatto notare il proprio disaccordo sulle modalità di alcuni sgomberi a differenza di altri, ma il sindaco De Luca era andato avanti ugualmente mantenendo le decisioni prese. Al che Ferlisi aveva annunciato al sindaco che avrebbe lasciato il posto nell’atto del blitz . Da qui si erano innescate una serie di delibere sindacali che sottoponevano a procedimento disciplinare il comandante Ferlisi e che al contempo lo sollevavano dall’incarico di comandante del Corpo di Polizia Municipale e lo trasferivano al dipartimento Patrimonio del Comune. Tutte delibere sindacali che il giudice del lavoro ha dichiarato nulle.

 

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: