a

La Sicilia in tempo reale

 

“ArgiNaRe” di Unime tra i primi quattro al Premio Nazionale per l’Innovazione

Messina, 30 novembre 2018

Il progetto “ArgiNaRe” dell’Università di Messina si è classificato tra i primi quattro vincitori al Premio Nazionale per l’Innovazione, svoltosi a Verona, con l’obiettivo di sostenere la ricerca applicata e l’innovazione tecnologica finalizzata allo sviluppo economico e alla diffusione della cultura d’impresa.”ArgiNaRe”, messo a punto dal team di progettisti messinesi composto da Giulia Rando, Maria Rosaria Plutino, Giuseppe Sabatino e Simone Cappello, si era aggiudicato, a Settembre, la finale 2018 della Start Cup Unime Competition e, nel mese di Ottobre, il pass per la competizione nazionale durante la Start Cup Sicilia 2018, svoltasi presso la sede Unicredit di Palermo. Il progetto “ArgiNaRe” mira al recupero dei materiali ibridi multifunzionali, per il risanamento e la bonifica ambientale, mediante processi eco-sostenibili basati sull’uso di una argilla modificata non inquinante da proporre sottoforma di polveri o tessuti.

Post Tags
Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: