Ponte Stretto: il deputato Nino Germanà (Fi), “opera fondamentale per il Sud “

MESSINA, 10 novembre 2018

“Il ponte sullo Stretto è un’opera fondamentale per la Sicilia che ha la necessità di investimenti mirati nel settore delle infrastrutture di cui soffre una carenza endemica. La nostra regione è la frontiera meridionale dell’Europa e la realizzazione di simili opere strategiche è indispensabile per assicurare la continuità territoriale dell’isola con il resto del Paese, ma anche dell’Italia con i
partner commerciali esteri, tanto a Nord quanto a Sud”. Lo ha detto il deputato di Forza Italia e componente della commissione Trasporti alla Camera, Nino Germanà, a margine dell’evento ‘Si
al Ponte’ organizzato da Rete Civica per le Infrastrutture nel Mezzogiorno nell’Aula del Consiglio Comunale di Messina.
“Quella a favore del ponte – ha aggiunto – è una battaglia che Forza Italia porta avanti praticamente da sempre. Grazie ai governi Berlusconi si era bandita e aggiudicata la gara per la realizzazione dell’opera, poi revocata dalla cecità di Prodi che, oltre al danno immane di bloccarne l’esecuzione, con questa scelta insensata ha decretato anche il pagamento di pesanti penali a seguito dell’annullamento del bando. Questa è storia che porta la firma di Silvio Berlusconi, questa è la realtà e non permettiamo a nessuno di dire che il ponte è stato solamente
uno slogan elettorale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *