SALVA MESSINA: CISAL, Paladino, “Soddisfazione ma punto di partenza, non di arrivo”

Messina, 16 ottobre 2018

La Cisal, rappresentata dal suo segretario provinciale, Santino Paladino, esprime soddisfazione per il voto di fiducia espresso ieri dalla maggioranza del Consiglio Comunale, ma ricorda al sindaco le vertenze aperte e gli impegni presi:

Il voto del Consiglio Comunale ci convince ancora di più della correttezza della posizione che abbiamo assunto nella notte fra il 12 ed il 13 ottobre: provare ad avviare il “Salva Messina” dopo averne corretto le misure tutelando i livelli occupazionali.
Adesso il Consiglio ha condiviso un percorso che rappresenta l’unica alternativa al dissesto e le cui misure sono state da più parti criticate ma senza la proposizione di valide alternative.
Gli impegni a tutela dei posti di lavoro sono stati assunti dal Sindaco anche davanti al consesso che rappresenta, al pari del Sindaco stesso, la volontà popolare e che certamente vigilerà, al pari nostro e nella concreta adozione dei singoli atti, sul mantenimento di una rotta che non comporti tagli dei livelli occupazionali proprio a partire dai lavoratori addetti alle pulizie dei locali comunali che ieri hanno presidiato l’aula consiliare.
Non siamo ad un punto di arrivo ma ad un punto di partenza e la strada sarà certamente irta di difficoltà, ostacoli e rischi e solo con senso di responsabilità ed un generale abbassamento dei toni potremo ambire a vedere la luce in fondo al tunnel“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *