Rifiuti: il Consiglio dei Ministri stoppa la costruzione dell’inceneritore a Milazzo

ROMA, 5 OTT – Il governo dice stop alla realizzazione di un inceneritore all’interno della centrale termoelettrica di San Filippo del Mela, a 6 km da Milazzo, in provincia di Messina. Il fermo al progetto è arrivato ieri sera dal Consiglio dei ministri che ha “riscontrato che non ne sussistono le condizioni, a norma dell’articolo 5, della legge 23 agosto 1988, n. 400” ed ha quindi “deliberato di non autorizzare la prosecuzione del procedimento di valutazione di impatto ambientale e di autorizzazione integrata ambientale relativo al progetto di un impianto di valorizzazione energetica
di combustibile solido secondario presso la centrale termoelettrica di San Filippo del Mela”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *