Scuola: Bussetti, 5 mld per dare sicurezza agli edifici. Due satelliti monitoreranno lo stato delle scuole

ROMA, 12 SET -“Siamo riusciti a impiegare immediatamente 5 miliardi per l’edilizia scolastica e questo ben prima del 14 agosto”, data del crollo del ponte a Genova. “Da luglio abbiamo avuto una serie di dati preoccupanti rispetto alle certificazioni: solo il 30% delle scuole ha il certificato antincendio, la metà lo possiede per la messa a norma impianti.
Questo non vuol dire che gli edifici non sono sicuri, ma non sono certificati. E bisogna tutelare i dirigenti scolastici”.
Così il titolare del Miur Marco Bussetti, a Radio Capital. “Per quanto ci riguarda ci siamo attivati per dare il via il più presto possibile a questi fondi perchè possano arrivare velocemente ai comuni ed essere spesi in tempi rapidi. La rapidità con cui si trasformeranno in cantieri dipenderà dai Comuni e dalle Province. Poi con Asi e Cnr due satelliti monitoreranno ogni 15 giorni lo stato di stabilità degli edifici scolastici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *