Europa-Regioni:una guida all’appalto ‘perfetto’ con fondi Ue. Commissaria Cretu, fondamentale spendere bene ogni euro

BRUXELLES, 6 SET – Una guida pratica in italiano per aiutare i funzionari pubblici a orientarsi nel labirinto di burocrazia che spesso circonda le procedure di aggiudicazione dei fondi Ue. È il nuovo strumento pubblicato dalla Commissione Ue per venire incontro alle esigenze di chi si occupa quotidianamente di finanziamenti europei e deve assicurare procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici efficienti e trasparenti.
Gli orientamenti coprono il processo dalla A alla Z, dalla preparazione e pubblicazione degli inviti alla selezione e valutazione delle offerte, fino all’attuazione dei contratti.
“Aiutare gli stati membri a organizzare gare d’appalto affidabili per gli investimenti dell’Ue è fondamentale per salvaguardare il bilancio comunitario da errori e garantire il massimo impatto di ogni euro speso dall’Unione, a diretto vantaggio dei cittadini”, ha dichiarato la commissaria alla politica regionale Corina Cretu.
I fondi strutturali e d’investimento europei convogliano nell’economia reale dell’Ue oltre 450 miliardi di euro nel periodo 2014-2020, metà dei quali vengono investiti attraverso appalti pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *